rewop, yes i am, occhiali, costumi, sunglasses, swimsuit

Primpied by Luciano Russo

 

Uomo a mare? Salviamolo!

 

Primpy naviga alla ricerca del match perfetto in riva al mare

L’estate e le vacanze sono alle porte e tutti noi abbiamo un solo grande dilemma, la palestra e la dieta sono il mantra delle ultime settimane prima di sfoggiare i nostri corpi al mare.

Un po’ come gli esami di maturità, o si arriva preparati (fisicamente) oppure si punta sulla simpatia.

Primpy vi accompagna in questo esodo verso il mare, come? Con una prova congiunta, non si fa più solo la prova costume…ma quella del costume e degli occhiali.

Io sono ossessionato dal match perfetto, perché quando ti devi svestire quello che ti rimane addosso deve essere d’effetto, se no RESTA A CASA A LAVORARE.

Scherzi a parte vi presento due brand very cool made in Milan, perché mixando quello che sta dietro i due brand, il POTERE è nel dire SÌ IO SONO (meglio degli altri).

Ecco a voi Cristiano Rinaldi (fondatore di Yes I am) e Luca Marcolongo (fondatore di Rewop).

Togliete la t-shirt, rimanete in costume, sfoderate i solari e buona lettura, attenzione a non scottarvi.

Nome del brand?

Cristiano: Yes I am

Luca: Rewop Milano

Cosa produce?

C: Beachwear Maschile.

L: Occhiali da sole.

Qual è il significato del nome?

C: Letteralmente, “Sì, io sono”.

L: Rewop è Power letto al contrario.

Quando hai avuto e come è nata l’idea di creare il brand?

C: È la nostra terza stagione: è cominciato come un gioco, un test.

L: Era il 2015 prima dell’estate e ci siamo accorti che mancava un occhiale colorato, fatto con buoni materiali ma che si potesse usare anche al mare e in tutte le occasioni. Allora abbiamo studiato delle combinazioni calibrate per ottenere una buonissima proporzione qualità/prezzo.

Qual è la filosofia che c’è dietro?

C: Non c’è filosofia, dietro c’è semplicemente una squadra di ragazzi che si divertono e mettono del proprio in questo progetto.

L: Il concetto chiave è #shareyouremotion, occhiali che non nascondono il volto, ma che colorano e accentuano le emozioni di chi li porta.

Perché pensi che Primpymag vi abbia “matchato”?

C: Perché quando si parla di match e quindi di social, si parla in pratica anche di noi. Impieghiamo molte risorse nel digital e nell’essere social, passami il termine.

L: Perché siamo un brand giovane, con una forte crescita. L’estate 2017 sarà la nostra.

Quanto pensi sia importante abbinare il costume agli occhiali?

C: Un bel paio di occhiali fa sicuramente la differenza.

L: Fondamentale!

Quanto tempo ci impieghi a farlo?

C: 20 secondi!

L: Poco se hai tanti costumi e tanti occhiali, ma è sempre una questione di buongusto. Gli occhiali con le lenti azzurre, ad esempio, stanno più o meno bene con tutto.

Primpy gira la moda: ti do 6 costumi “Yes I am” abbinali a 6 occhiali di “Rewop”.

Cristiano styling:

Luca styling:

Qual è il pezzo dell’altro brand che non potrà mancare nella tua valigia per le vacanze?

C: Non posso più fare a meno del Panarea con lente azzurra!

L: Adoro quello con i cactus!

 

Insomma anche al mare l’imperativo è #chiediaprimpy! Preparate costumi, occhiali e papere gonfiabili! Bisogna osare e giocare, ma non dimenticate MAI l’età che avete, se no poi dovremmo parlare di demenza senile, personalmente ho chiuso con quel capitolo, non potrei darvi alcun consiglio!