Primpied by Alexandra Amico

 

Indossare il vestito lingerie come una it girl?

 

E’ facile.. se #ChiediAPrimpy!

Volete uscire di casa in sottoveste? Primpy è capace di farvi fare anche questo.

Lo indossavano Courtney Love e Kate Moss negli anni ’90, lo hanno riportato in passerella Saint Laurent e Louis Vuitton, l’abito sottoveste è il trend più amato da blogger e modelle.

Il tessuto di seta leggera che scivola sul corpo e le bretelline sottili lo rendono un vestito sexy e femminile, che lascia poco all’immaginazione. Il rischio di scadere nella volgarità è dietro l’angolo ma non temete, Primpy è qui per voi.

 

DON’T

Il vestito, la scelta sbagliata

Non è la lunghezza quello che conta ma il colore. L’abito sottoveste può essere portato mini, al ginocchio o lungo ma bisogna evitare colori troppo appariscenti come fucsia o viola che renderanno cheap il vestito.

Il look “too hot” da evitare

Siccome il vestito è già molto sensuale non bisogna calcare la mano. Scarpe dal plateau altissimo e gioielli vistosi coperti di strass, invece che impreziosire il look, vi farebbero sembrare adatte a uno strip club di Las Vegas.

L’errore da non fare

Attenzione all’intimo! Sono assolutamente out reggiseni in vista.

sottoveste, slip dress

DO

Il vestito, la scelta giusta

La scelta del colore è fondamentale. Il bello di questo abito è la sua semplicità, evidenziate questo aspetto puntando su colori classici come il nero, il grigio, il borgogna e i toni nude. Sì ai ricami in pizzo!

Il look 90s perfetto

La regola da seguire è: sdrammatizzare! Fate di tutto per rendere la sottoveste il più versatile possibile abbinandola a capi che indossate tutti i giorni. Portatela semplicemente con giacca di jeans e sneakers bianche o fate risaltare l’influenza rock con una leather jacket e con stivali biker in pelle nera. Se proprio non volete rinunciare ai tacchi scegliete dei sandali dagli intrecci essenziali. I gioielli ideali sono choker e catenine minimal.

“Problemi tecnici”, la soluzione

Se la scollatura per voi è troppo ampia, potete ovviare al problema indossando sotto l’abito una semplice t-shirt bianca, in puro stile 90s.

 

CREDITI

Vestito Helmut Lang

DO: giacca J Brand, borsa Balenciaga, scarpe Topshop, choker GIVENCY

DON’T: giacca Victoria Beckham, borsa Roger Vivier, scarpe Stella McCartney, collana Giuseppe Zanotti